Centro Nautico formentera strutture lamellari
Scuola di vela a Formentera. Strutture lamellari e tensostrutture incorniciano la baia

L’Architetto Spagnolo Marià Castelló realizza il progetto del Formentera Water Sports Center partenndo dalla connessione tra Il Mar Mediterraneo e lo stagno del Parco Naturale Ses Salines. Due volumi si affacciano sulla baia seguendo la sua naturale conformazione

Il porto di La Savina è l'ingresso principale dell'isola di Formentera. La sua posizione geografica gli conferisce un interesse particolare, in quanto è il confine tra un'area urbana, il Mar Mediterraneo e uno stagno di acqua salata che fa parte del Parco Naturale Ses Salines. La protezione del mare aperto ha portato ad essere utilizzato come un porto naturale che ospitare la scuola di vela

baia formentera centro nautico

Il progetto che si sviluppa in due volumi indipendenti allineati doveva rispondere a due funzionalità distinte: aule, uffici e spogliatoi. All’intersezione gli edificio offrono un vuoto la cui permeabilità visiva comporta anche l'accesso principale Tra i due volumi descritti, c'è una struttura geometria ombreggiante che funziona anche come nodo I volumi sono per lo più opachi, duri e poco profondi. Nel suo versante meridionale, tuttavia, l'edificio è schierato generando una grande piattaforma che unisce i due volumi ed entra per metri nello stagno come un molo

baia formentera centro nautico

Attraverso l’uso di un singolo materiale, è stato eretto un edificio leggero, costruito a secco e a basso impatto ambientale. Simile alle cabine che si trovavano tradizionalmente sulla costa dell'isola, il legno è il materiale per eccellenza, manifestato in diversi formati e specie, a seconda delle esigenze. Un'armonia che continua nella scelta di doghe di in pino che col tempo prenderanno una caratteristica patina grigia

baia formentera centro nautico

La banchina utilizza la tecnica tradizionale delle pile di legno sommerse sotto il livello del mare, mentre la piattaforma esterna è sospesa su una base minima, prefabbricata e reversibile, basata su micropali di superficie. In base ai criteri di bioedilizia, è stata scelta una gamma ridotta di materiali principalmente di origine naturale, privi di PVC e altri materiali sintetici potenzialmente dannosi. Ciò si è invertito in involucri igroscopici e permeabili al vapore acqueo, che sono ad alta efficienza energetica e mantengono un ambiente interno sano

baia formentera centro nautico

Gallery