sede olivetti Ivrea scala
Olivetti e Architettura. Una storia culturale e sociale attraverso la fotografia

L’universo dell’Olivetti viene rivisto attraverso le immagini delle sue architetture, firmate dall’Architetto Fotografo Gianluca Giordano, che con il suo lavoro, che va oltre la rappresentazione, è il primo fotografo a candidarsi per un Compasso d’oro

Nata da un iniziativa di indagare l’universo Olivetti in chiave interdisciplinare, il fotografo di architettura Gianluca Giordano, porta avanti questo progetto per approfondire un capitolo della recente storia italiana. Le sue foto sono state selezionate per il dossier ufficiale della candidatura “Ivrea città industriale del XX secolo” e patrimonio dell’Unesco

sede olivetti ivrea facciata vetro

Di formazione restauratore, Gianluca Giordano, non mostra solamente le opere commissionate da Adriano Olivetti ai più noti Architetti del ‘900,  tra gli anni’30 e gli anni ‘80, ma racconta, attraverso la fotografia, un modello di città pensato per i suoi fruitori, un ‘idea dall’attualità intramontabile

 

sede olivetti ivrea facciata vetro

Questo progetto ha il potere non solo di ricordarci quale fosse il genio del suo “mecenate”, ma anche di rieducarci all’architettura e riportarla alla sua funzione di educatrice sociale. Infatti Il nucleo iconografico del lavoro sottolinea l’importanza dell’immagine nella comunicazione e l’importanza della fotografia nel riportare al centro la cultura del Progetto

 

sede olivetti ivrea facciata vetro

Gallery