doppio volume scale rivestimento legno e cemento
Casa Bunker in Australia. La texture brutalista elimina la necessità della decorazione

Per l’uso di finiture cementizie e per il rifiuto all’ornamentazione, questo edificio, progettato da Matt Woods, è stato soprannominato “il bunker di cemento”, in cui gli interni geometrici vogliono celebrare il patrimonio industriale del quartiere

Questo appartamento di Camperdown è stato progettato per due professionisti che lavorano nel settore del design ed è stato concepito come un ambiente intimo e allo stesso tempo funzionale. Ispirato al brutalismo e al vernacolo locale del magazzino antecedente, le geometrie estruse e le tonalità “lunari”, creano un interno minimalista e preciso

doppio volume finitura cemento lampadario a soffitto

I clienti volevano che la loro casa fosse libera da un accumulo insignificante di cose e creare uno spazio privo di disordine e inquinamento visivo. Concepito come un "bunker di cemento", il guscio dell'appartamento è stato progettato seguendo la passione del designer per l'architettura brutalista. L'intento principale era la creazione di interni geometrici e una celebrazione del patrimonio industriale del quartiere. L’appartamento, a pianta aperta, presenta una cucina su misura e una camera da letto sul soppalco che si affaccia sul soggiorno e sulla piccola terrazza

 

doppio volume finitura cemento lampadario a soffitto

Il loft è inondato di luce a tutta altezza grazie a una parete vetrata, controbilanciando lo stato d'animo interno, intenzionalmente scuro e cupo. Tutti gli elementi interni sono stati creati come "monoliti in cemento grezzo ed estruso". Un tocco più caldo è stato introdotto grazie all’uso di legno, accenti in ottone e illuminazione decorativa. La selezione di mobili presenta forme geometriche e una palette smorzata, sottolineando il concetto generale

 

doppio volume finitura cemento lampadario a soffitto

Gallery