torri urbanizzazione
A Pechino due torri nascono come continuo della natura. Tra asimmetria e organicità

MAD Architects completa "Chaoyang Park Plaza", che comprende il complesso di appartamenti Armani, posizionato all'estremità dell più grande parco di Pechino. A a differenza dei moderni palazzi crea un'espansione della natura seguendo l’approccio classico all'architettura cinese

Nelle città moderne, l'architettura come creazione artificiale è vista più come un simbolo di capitale, potere o sviluppo tecnologico, mentre la natura esiste indipendentemente. Lo scopo del progetto era di sfumare il confine tra la natura e l'artificiale, e farlo in modo che entrambi siano progettati pensando agli altri. Ispirato dai tradizionali dipinti paesaggistici cinesi, il design rimodella la relazione di architettura su larga scala all'interno del centro urbano, introducendo forme e spazi naturali

 

torri in cina urbanizzazione

Gli edifici per uffici a due torri asimmetrici sul lato nord del sito, si trovano alla base del lago del parco e sono come due cime che crescono fuori dall'acqua. L'atrio trasparente e luminoso agisce come un unione tra le due torri grazie a una struttura vetrata Gli edifici commerciali di piccole dimensioni, a pochi piani, appaiono come rocce di montagna che hanno subito un'erosione a lungo termine e sembrano essere collocati casualmente, ma la relazione strategica tra loro forma un giardino urbano isolato ma aperto, che offre un luogo dove le persone possono incontrarsi

 

torri in cina urbanizzazione

I due appartamenti Armani, a più piani, continuano questo concetto di "open air living" con i loro balconi sfalsati, offrendo ad ogni unità abitativa maggiori opportunità di essere esposti alla luce solare naturale, e in definitiva sentire una particolare vicinanza alla natura. L'ambiente generale è modellato da superfici lisce e curve di bianco e nero, creando un'atmosfera tranquilla e misteriosa. Il progetto ha ottenuto la certificazione LEED Gold dal Green Building Council degli Stati Uniti, in quanto l'ideale della "natura" non è solo incarnato nel concetto di design, ma anche   e integrazione della tecnologia verde

 

torri in cina urbanizzazione

Le alette verticali visibili sulla facciata esterna in vetro enfatizzano la levigatezza e la verticalità delle torri. Funzionano anche come sistemi di ventilazione e filtrazione efficienti dal punto di vista energetico, aspirando aria fresca al chiuso. Alla base delle torri c'è un laghetto che, pur facendoli apparire come se andassero all'infinito, funziona come un sistema di raffreddamento ad aria in estate, diminuendo la temperatura complessiva dell'interno

 

torri in cina urbanizzazione

Gallery