Tappeti magici, razzi spaziali e città capovolte. La tecnologia al servizio del Design
Continuando a lavorare con la sua fantasia, il Designer Mousarris, trasforma oggetti ludici in oggetti d’arredo, grazie sopratutto all’uso della tecnologia 3D e dell’artigianato. Le sue opere raccontano delle storie e per questo escono dal loro ruolo di puri oggetti

Wave City Desk è una collezione di venticinque pezzi in edizione limitata. Il tavolino da caffè 'wave city' è un paesaggio di edifici, capovolto e sovrapposto, creato in legno e acciaio grazie alla tecnologia di stampa 3D. Il pezzo illustra uno skyline urbano disseminato di grattacieli che sembra sollevarsi in aria e infine si ripiega su se stesso in un'unica curva continua. Una serie di edifici meticolosamente scolpiti aggiungono un senso di realismo all'oggetto di design surreale



La Carpet Chaire e Carpet Sofa sono creati a partire da una raffinata selezione di tappeti persiani ognuno dei quali è fatto a mano e richiede fino a quattro mesi per essere prodotto. Queste sedute danno l'illusione di un tappeto magico che fluttua nell’aria e sono create in collaborazione con l'artista Jan Blythe



Holding On Table è un tavolo in cui le persone sono fatte d'oro, per definire poche persone straordinarie, destinate a portare avanti il ​​mondo con tutti i suoi fardelli e le tenebre. Grazie sempre all’uso della tecnologia di stampa 3D è stato possibile creare le forme poligonali di esseri umani dorati che tengono il blocco in alto con un forte equilibrio



Rocket Table rappresenta l’infanzia dell’artista, e il suo amore per i cartoni animati e la sua passione per i giocattoli. In questo tavolo ha voluto ricreare quella sensazione di spensieratezza e nostalgia per questo il design è visivamente giocoso e porta alla luce nuvole e razzi aerei da collezione di giocattoli personali sotto forma di tavolo. Combinando varie tecniche dal tornio alla stampa 3d, alla fusione in resina e ai tradizionali pezzi curvi a mano, questo tavolo è disegnato per regalare un sorriso sul volto di adulti nostalgici, bambini e bambini intrappolati in corpi adulti


Galeria