Take away e Design. A Valencia una catena di ristoranti punta sul progetto e il colore
Masquespacio progetta la terza sede Kento Shop, la catena di Valencia specializzata in cibo da asporto giapponese, con particolare attenzione al sushi. Questa terza sede, con i suoi 100 m2 è la più grande finora. Punti cardine, il soffitto alto e la grande vetrata

Grazie a questo, nuovo progetto, lo spazio contiene più posti che negli altri negozi, con un frigorifero più una cucina molto più grandi. La cosa che viene evidenziata maggiormente  è il soffitto alto e la vetrina completamente vetrata. A partire da questi punti, il design nasce proprio dallo sfruttamento l'architettura esistente degli interni



In questo caso è stato utilizzato uno specchio per creare una prospettiva infinita per il soffitto, mentre la maggior parte dei tavoli è stata orientata verso l'esterno, per offrire alla maggior parte dei commensali una vista diretta sulla strada. I materiali principali utilizzati parte sono piastrelle a mosaico di colore grigio per i pavimenti e alcune pareti, che creano un interessante contrasto con i colori aziendali del marchio utilizzato per l'arredamento e l’illuminazione



Aggiungendo strisce di legno semicircolari sulle pareti, che ci ricordano i “boschi di bambù”, non si evidenzia solo l'aspetto giapponese dello spazio, ma si aggiunge anche un tocco di calore a un interno con diversi materiali industriali come metallo e ceramica. . L’arredamento e l'illuminazione stessa, utilizzano un oro in maniera limitato, che a differenza degli altri ristoranti viene sostituito dai colori aziendali viola e verde


Gallery