Casa X a Barcellona. Perfetta integrazione tra architettura e natura
Un soppesato processo di ricerca ha dato a questa architettura una forma unica. Situata a Cabrils vicino a Barcellona esprime la perfetta armonia tra architettura contemporanea e natura
La forma unica nasce dalla necessità dei progettisti dello studio Caraval & Solà-Morales di integrare un’architettura contemporanea, con l’intorno naturale, tra cui la vista sul mare, la montagna e un pino di dimensioni notevoli. La forma pertanto non è a priori, se non lo sforzo di dare una risposta unitaria a tutti gli elementi in gioco che l’hanno condizionata

null


X House è un'esplorazione costruttiva, applicazione su scala ridotta di una tecnica usata per le costruzioni di ingegneria. L'uso di una tecnica mista, basata sull'uso di calcestruzzo ad alta densità, ha reso possibile proiettare pareti continue alte 6 m. La casa è quindi un'espressione di questa tecnica oltre a rappresentare un evoluzione dell’utilizzo del sistema

null


La casa si trova nella parte superiore di un pendio della valle Cabrils. Questo ha fatto si che l'accesso alla casa, situato nella parte superiore, sia depresso di due metri rispetto al livello della strada, enfatizzando con le sue mura, completamente ciecche, il desiderio di incastonarsi alla terra e di scomparire rispetto alla strada. L’accesso al garage avviene pertanto dalla parte superiore della casa mentre il piano inferiore si differenzia in una parte frontale di carattere aperto al pubblico e una più privata sul retro

null


Il progetto di House X passa attraverso la forma, qualifica spazi di natura molto diversa, dando a ciascuno un carattere unico, e prendendosi sempre cura del paesaggio come attore principale. Al di là del gioco spaziale nella parte anteriore della casa, i punti di vista sono i protagonisti. Così il riflesso del mare è sempre presente nella visione della montagna e la montagna viene mostrata quando si guarda il mare

null


Lo studio preliminare nasce da una lista di domande che i progettisti si sono posti anteriormente, come il proteggere e dare risalto a un pino di dimensioni impressionanti, come non perdere le viste sul mare e le sulle montagne; come neutralizzare la presenza di case contigue, come duplicare le viste principali, consentendo viste di qualità in primo piano ma anche nelle stanze sul retro della casa. Una sfida a rispettare cioè che già era l’esistente

null


Perfetta integrazione tra architettura e natura, questa architettura è anche un insegnamento su come un progetto deve in primo luogo rispondere a dei problemi reali e renderli parte integrante del progetto

null

Gallery